INVISALIGN

INVISALIGN

INVISALIGN

Invisalign (invisible = invisibile / align = allineatore). Una serie di mascherine sottili, elastiche, quasi invisibili, realizzate in una speciale resina trasparente, consentono di spostare i denti nella posizione desiderata. La tecnologia computerizzata avanzata e le analisi tridimensionali hanno reso possibile questa rivoluzione in ortodonzia: gli specialisti di software della società americana Align in collaborazione con le università dell’Indiana, della Florida, di Washington e con la Pacific School of Dentistry hanno messo a punto un programma tridimensionale per la diagnosi e la pianificazione.

La tecnologia computerizzata permette di eseguire una simulazione virtuale del risultato finale della terapia. In base a questa simulazione, gli ortodontisti calcolano il numero delle mascherine che saranno necessarie per spostare i denti nella posizione corretta.

In base al livello di complessità del trattamento, il paziente riceve dall’ortodontista da 12 a 48 mascherine trasparenti. Queste devono essere cambiate ogni due settimane.
Il metodo Invisalign aumenta il comfort del paziente e permette quindi di effettuare trattamenti ortodontici anche in quegli adulti che non tollerano gli apparecchi fissi in metallo. Ma non tutte le malposizioni dentali possono essere trattate con Invisalign. Il Dr Domeniconi che ha conseguito un apposito certificato di formazione per la tecnica Invisalign, è un esperto conoscitore delle possibilità e dei limiti di questo metodo affascinante.