ChiamaMappa

F.E.L.C

F.E.L.C

f.e.l.c.

FELC, acronimo di “flusso di elettroni convogliati” è un’elettromedicale che consente al medico di praticare una soft-chirurgia senza bisogno di anestesia o medicazione.

Il FELC a differenza della laser-chirurgia e della diatermo-chirurgia determina:
•    Scarso impatto sui tessuti circostanti la lesione
•    Maggior efficacia su tessuti cattivi conduttori
•    Una minore frequenza di esiti discromici (aree biancastre e brunastre)
•    Una minore incidenza di esiti cicatriziali

Il FELC non determina alcun tipo di lesione sanguinante. Evitando i punti di sutura, i tessuti rimangono bene asciutti e la cicatrizzazione avviene con una sottile crosta la cui durata varia dai 7 ai 10 giorni dopo il trattamento.

Principali indicazioni all’utilizzo del FELC:
•    cheratosi seborroiche
•    cisti sebacee
•    acne in fase attiva e cicatrici post-acneiche
•    xantelasmi palpebrali
•    “grani di miglio” del volto
•    verruche
•    fibromi molli
•    cicatrici ipertrofiche (previo test su una piccola zona)
•    rimozione piccoli tatuaggi (previo test su una piccola zona)
•    macchie cutanee volto, decolleté, mani, corpo
•    rughe del volto
•    smagliature